Emanuela Degli Esposti e Ieuan Jones – Arpa

Masterclass - Dal 25 al 30 agosto 2020

Ieuan Jones è stato definito dal Times “Harpist of exceptional music immagination and stylistic panache”, da Nicanor Zabaleta “One of the most talented harpists of any generations” e da Sir Georg Solti “Oustandingly gifted”,.Ha iniziato lo studio dell’arpa a soli 6 anni in Galles, dove è nato, e a soli 13 anni è entrato nella National  Youth Orchestra of Wales e in seguito nella National Youth Orchestra of Great Britain. Ottenuta la borsa di studio è entrato al Royal College nella scuola di Marisa Robles. Ha vinto numerotsi premi internazionali tra i quali la Tagore Gold Medal e la Queen Mothers Rose Bowl. Nominato arpista della House of Commons, ha vinto la Royal Over-Seas League Music Competition nel 1985. Ha effettuato tournèe come solista in tutto il mondo ottenendo unanimi consensi  al Concertgebouw, alla Royal Albert Hall, al teatro di Melbourne in Australia, nella City Hall di Hong Kong, a Manila, in Spagna dove è stato definito “Esplendoroso Jones”. Ha suonato come solista i principali concerti solistici per arpa accompagnato dalla London Philarmonic, dalla BBC Symphony Orchestra, dalla Symphonic Orchestra de Siville e molte altre. Tra le sue tournèe più acclamate ricordiamo quella in Argentina con l’esecuzione travolgente del Concerto di Aranjuez di Rodrigo al Teatro Colon di Buenos Aires. Insegna al Royal College of Music di Londra dal 1997, ha fatto parte della giuria dei più prestigiosi concorsi internazionali d’arpa (Israele, Monaco, Parigi, Lille,Toky).

Emanuela Degli Esposti ha iniziato gli studi musicali a cinque anni divenendo una virtuosa della fisarmonica e intrapreso anche lo studio dell’arpa. Si è diplomata con il massimo dei voti sotto la guida di A.N.Schirinzi al Conservatorio di Bologna e ha completato gli studi con J.Liber presso la Rubin Academy di Tel Aviv. Premiata in vari concorsi, ha collaborato diversi anni come Prima arpa con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, le orchestre RAI di Napoli e Milano, gli enti lirici di Genova e Bari e l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana, suonando sotto la direzione di Mehta, Prêtre, Muti, Oren, Chailly, Ficher, Inbal, Berio. In veste di solista con orchestra ha eseguito Haendel, Mozart, Dittesdorf, Gossec, Reineke, Debussy, Ravel. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero. In duo con Ieuan Jones ha tenuto concerti in Italia, Regno Unito, Serbia e Svizzera. L’interesse per la ricerca l’ha portata alla riscoperta di composizioni che, pubblicate nella collana UT Orpheus, sono state inserite nei programmi dell’International Harp Contest in Israel, dell’American Harp Society Contest, del F.J.Reinl di Monaco e dell’ International Harp Contest in Italy. Ha pubblicato importanti testi per la didattica. Ha trascritto per arpa ed eseguito più volte la “Ciaccona” di J. S. Bach pubblicata da “Stella Mattutina?(Firenze). Ha fatto parte della giuria dei concorsi di Monaco, Israele, R.Internationales de la Harpe en Ile de France, Belgrado e Novi Sad. Dirige l’Orchestra d’Arpe Leonardo Primavera è titolare della cattedra di arpa al Conservatorio Arrigo Boito di Parma e presidente dell’Associazione Italiana dell’Arpa. Ha tenuto Master Class e concerti solistici in tutto il mondo. Insieme a Padre Montenz è direttrice artistica dell’International Harp Contest in Italy & Festival Suoni D’Arpa giunto nel 2017 all’ottava edizione.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Scrivici per prenotazioni o informazioni