Monza:
Saint Georges Premier

Itinerari da Villa Medici Giulini
MONZA : GASTRONOMIA ARTE E GOLF

Da Villa Medici si raggiunge Monza in venti minuti, scendendo dalle colline e passando il fiume Lambro lungo il quale sorgevano ville e cascinali.

- La prima sosta può essere ad Agliate dove sorge la Basilica dei Santissimi Pietro e Paolo con annesso il Battistero costruito nel decimo secolo. Si tratta di uno dei più antichi monumenti della Lombardia.
- A Monza si può ammirare la facciata della Villa Reale, capolavoro di Piermarini. La Villa è circondata da un parco secolare. Si visitano su appuntamento le sale del pianterreno e gli appartamenti di Umberto I. Si può visitare anche la Cappella Espiatoria che contiene un magnifico organo costruito dai Fratelli Serassi.
- Il parco è sede del Golf Club Milano , uno dei più importanti circoli golfistici italiani. Ha 36 buche, tutte contornate da alberi secolari.
- L’antica Fagianaia Reale nel parco della Villa è oggi sede del Ristorante Saint George Premier, dove è possibile, in via del tutto eccezionale, avere una lezione di “risotto alla milanese” tenuta dallo Chef. La colazione al Saint Georges può essere comunque fatta nelle salette riservate.
- Nel pomeriggio si visita il Duomo di Monza con la Cappella della Regina Teodolinda affrescata dagli Zavattari nel ‘400. La cappella custodisce la Corona Ferrea, simbolo della regalità italiana. Fondamentale è la visita del Museo del Duomo.
- Si prosegue poi per la Villa Archinto-Pennati costruita nell’Ottocento su progetto dell’architetto Canonica. La Villa è privata, di proprietà della famiglia. Si visita solo su appuntamento. Bellissimo è il giardino all’inglese con il motivo del tempietto e del lago tipici del gusto anglosassone.

 


Il programma è disponibile tutto l'anno